Palazzo Locatelli - Piazza XXIV Maggio, 22 - Tel 0481.637111, Fax 0481.637112


Ricercje

Ricercje svelte

Ricercje avanzade





PASSAPORTO

Il passaporto è valido per tutti i Paesi i cui governi sono riconosciuti da quello italiano e può essere ottenuto da tutti i cittadini della Repubblica.

La nuova procedura per la richiesta del passaporto avviene tramite collegamento internet al sito www.passaportonline.poliziadistato.it.

I cittadini che non possono collegarsi ad internet possono presentarsi all'Ufficio Servizi Demografici del Comune di residenza.

Per quanto riguarda la documentazione a corredo della domanda si deve fare riferimento al sito della polizia di stato.

Il genitore di figli minori dovrà avere l'assenso dell'altro genitore all'espatrio.
Se viene richiesto passaporto per minori la domanda di rilascio sarà firmata dai genitori ed il conto corrente per il pagamento del passaporto deve essere eseguito a nome del minore. Per recarsi negli USA ed usufruire del programma Visa-Waiver Program il minore deve avere passaporto individuale. I minori di 14 anni che utilizzano passaporto individuale devono viaggiare con uno dei genitori o con chi ne fa le veci, altrimenti deve essere riportato il nome di colui a cui il minore viene affidato con domanda sottoscritta dai genitori e vistata dalla Questura.

A partire dal 12 gennaio 2009, chi vuole recarsi negli USA, usufruendo del progamma VISA-WAIVER PROGRAM, dovrà richiedere un'autorizzazione di viaggio prima di salire a bordo del mezzo di trasporto (informazioni sul sito Ambasciata Usa)

A partire dal 25 novembre 2009 anche i minori non verranno più iscritti sul passaporto di altre persone ma per l'espatrio in Paesi in cui non sarà sufficiente la carta d'identità od il certificato di nascita con foto convalidato dal Questore anche i minori dovranno avere passaporto individuale. Tale passaporto avrà una durata differenziata a seconda dell'età del minore:

- per minori di 3 anni: validità triennale
- dai 3 ai 18 anni: validità quinquennale
- maggiori di 18 anni: validità decennale.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito della Polizia di Stato.

Note:

La legge n. 3 del 16.01.2003 ha elevato a 10 anni la durata del passaporto, eliminando l'obbligo del rinnovo quinquennale. Nella fase transitoria i documenti rilasciati prima dell'entrata in vigore della legge potranno essere comunque prorogati fino ad un massimo di 10 anni dalla data del rilascio presentando la domanda debitamente compilata

LEGALIZZAZIONE DI FOTOGRAFIA

Riguarda le fotografie necessarie al rilascio di documenti personali per cui non è soggetta all'obbligo del pagamento dell'imposta di bollo.

In base all'art. 34 DPR 445/2000 le amministrazioni competenti per il rilascio di documenti personali sono tenute a legalizzare le fotografie presentate direttamente dall'interessato (che si presenterà con un documento d'identità in corso di validità) che possono altresì essere legalizzate dal dipendente incaricato dal Sindaco.