Palazzo Locatelli - Piazza XXIV Maggio, 22 - Tel 0481.637111, Fax 0481.637112


Ricercje

Ricercje svelte

Ricercje avanzade





Le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà riguardano:

  • stati
  • qualità personali
  • fatti (situazioni concrete passate, non possono contenere dichiarazioni che si proiettino nel futuro o che siano manifestazioni di volontà o di assunzione di impegni)

Le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà possono riguardare anche stati, fatti e qualità personali relativi ad altri soggetti purchè siano rese nell'interesse del dichiarante e che il dichiarante ne abbia diretta conoscenza.

Per quanto riguarda le quietanze liberatorio si fa presente che le stesse non rappresentano né un'istanza né una dichiarazione sostitutiva di atto notorio ed il Ministero dell'Interno ha precisato che si tratta di un "tipico atto negoziale fra privati che sembra essere sottratto al regime di autenticazione disciplinato da T.U. 445/2000 sulla documentazione amministrativa".