Palazzo Locatelli - Piazza XXIV Maggio, 22 - Tel 0481.637111, Fax 0481.637112


Search & Find

Quick search

advanced search





Recapiti Azienda Sanitaria n. 2 - Bassa friulana-isontina

DISTRETTO VETERINARIO

Distretto di Gradisca d'Isonzo

Via Fleming 3 - Piano Terra

Recapito segretaria tel 0481/92900 fax 0481/954720

Responsabile medico Marco Tomba tel 0481/954714 marco.tomba@ass2.sanita.fvg.it

 

VIGILANZA E POLIZIA VETERINARIA

Gorizia - Via Vittorio Veneto 169

Palazzina A - Primo Piano

Responsabile medico: Paolo Ustulin tel 0481/582842 paolo.ustulin@ass2.sanita.fvg.it

ricevimento del pubblico su appuntamento Tel. 0481 592842-2813-2896.

richieste di intervento per la cattura dei cani vaganti H 24 - 7 giorni su 7 Tel. 0481 5921.

recupero spoglie animali d’affezione da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 14.00 Tel. 0481 592813 - sabato dalle 8.00 alle 14.00 Tel. 0481 5921.

consegna spoglie animali d’affezione presso il canile sanitario da lunedì a sabato dalle 11.30 alle 13.00 ovvero su appuntamento da prenotare al 0481 530293.

canile sanitario (sede: via degli Scogli n. 38 a Gorizia) aperto al pubblico da lunedì a sabato dalle 11.30 alle 13.00 Tel. 0481 530293

ufficio anagrafi animali da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00 oppure su appuntamento Tel. 0481 592847 592846

 

SANITA' PUBBLICA E VETERINARIA

Gorizia - Via Vittorio Veneto 169

Palazzina A - Primo Piano

Direttore: Francesco Lovaria tel 0481-592888 francesco.lovaria@ass2.sanita.fvg.it

Recapiti: 0481-592832-2802-2812-2813-2896 fax 0481-592895 vet@ass2.sanita.fvg.it 

 

 

IL PASSAPORTO PER GLI ANIMALI DA COMPAGNIA

Il regolamento CE n. 998/2003 dell'Unione europea stabilisce che cani, gatti e furetti che viaggiano nei paesi dell'Unione europea devono avere un passaporto. Il documento identificativo, rilasciato dalle aziende sanitarie, è obbligatorio dal 1 ottobre 2004.

Per verificare che il passaporto appartiene a quel determinato cane o gatto, le aziende sanitarie, prima di rilasciarlo, dovranno verificare che sia presente il microchip identificativo.

Il passaporto è necessario per tutelarsi dai rischis anitari e deve contenere i dati anagrafici del proprietario dell'animale, deve certificare le eventuali vaccinazioni effettuate all'animale e obbligatoriamente la vaccinazione antirabbica effettuata almeno 21 giorni prima della partenza. Nel caso di Gran Bretagna, Irlanda e Svezia, sarà necessario anche un test immunologico di verifica degli anticorpi della rabbia da effettuare nei tempi richiesti da ciascun Paese.

Veniquattro ore prima della partenza il veterinario certificherà, apponendo un timbro sul passaporto, che l'animale è in condizioni di salute idonee per il viaggio.

Sito della polizia di Stato - Passaporto per gli animali da compagnia

Sito della polizia di Stato - Viaggiare con i nostri animali